Namasté Savitri




Aghni illustra ogni singolo verso del grande
poema di Sri Aurobindo.


       

Riportiamo una breve serie di dipinti di Aghni raffiguranti i versi n° 488 - 497 del Canto III, Libro I di "Savitri":
(la dimensione reale di tutti i dipinti è di mm 210 X 297)

 

488


In this oscillation between earth and heaven,


(In quest'oscillazione fra la terra e il cielo,)

 

 

489


In this ineffable communion's climb


(In questa ascesa di ineffabile comunione)

 

 

490


There grew in him as grows a waxing moon


(Aumentava in lui come luna crescente)

 

 

491


The glory of the integer of his soul


(La gloria della sua anima integrale.)

 

 

492


A union of the Real with the unique,


(Una unione del Reale con l'unico,)

 

 

493


A gaze of the Alone from every face,


(Uno sguardo del Solo da ogni volto,)

 

 

494


The presence of the Eternal in the hours


(La presenza dell'Eterno nelle ore)

 

 

495


Widening the mortal mind's half-look on things,


(Ampliando la mezza visione della mente mortale sulle cose,)

 

 

496


Bridging the gap between man's force and Fate


(Gettando un ponte fra la forza dell'uomo e il Fato)

 

 

497


Made whole the fragment-being we here.


(Rendeva intero l'essere frammentario che qui siamo.)





 

Gruppo Germoglio S.a.S. - Comunità Aurora -Centro Sri Aurobindo e Mère
via Rio d'Orzo 535, Savignano s/P (Mo) Tel. fax 059 760811 E-mail: aghni.germoglio@gmail.com